Anche se questa parola “master” non mi piace perché sembra sempre ci siano chissà quali magie da insegnare e poi alla fine è sempre sinonimo di “corso molto costoso”, mi hanno chiamato per qualche docenza e così ho accettato cercando di portare il meglio che posso.

Read more »

Sto ancora sperando che la semantica possa diventare quel “segnale forte” col quale Google potrebbe finalmente togliere peso ai link. Immaginavo un motore di ricerca intelligente e difficile da ingannare. Poi è arrivato Google+, e mi è venuto qualche sospetto che i tempi si sarebbero allungati (perchè concentrarsi sul social network se fosse stata sufficiente la semantica?).

Read more »