spesso mi chiedono un parere su chi scegliere come fornitore SEO. “Ma secondo te chi è il migliore SEO in Italia” penso sia la domanda che mi è stata fatta più volte in assoluto. Stando al Sole24Ore ho acquisito quell’alone di credibilità che solo il brand può dare e io ovviamente vorrei approfittarne a modo mio, seguendo quell’idea di trasparenza maniacale che mi ossessionda da qualche anno. Quindi, se state cercando qualcuno con cui lavorare e vi fidate di me, anzichè scrivere mail a tutti ho pensato di farci un bel post, che nel caso odierno è identico alla stessa risposta che ho dato ad una celebre banca che mi ha chiesto numi via mail.

Read more »

Quest’anno non ho parlato di AMP per un motivo preciso: lo volevo boicottare. Fin dall’inizio mi è sembrata la classica mossa in cui Google guadagna tanto e gli editori/aziende italiane devono fare uno sforzo di implementazione con risultati inutili, inseguendo la solita promessa di “più traffico gratis” (vi ricordate la campagna di marketing sul bonus di posizionamento per i “siti veloci” ?). Ricordiamoci tra l’altro che il traffico SEO non è mai veramente gratis, perché i consulenti si pagano.

Read more »